00 4/12/2008 1:07 PM
Hai fatto il passo più lungo della gamba, AJ... ti ritroverai presto a marcire nella polvere, così come compete ai perdenti

NO!? CHI SEI!? SPARISCI DALLA MIA MENTE, DEMONE! NON VOGLIO ABBANDONARMI A TE, NON VOGLIO ABBANDONARMI ALL'OBLIO DELLA DISPERAZIONE!



Non capisci, AJ? E' il tuo destino, il fato che ha in serbo per te un futuro oscuro, fatto di sofferenze, tristezza e solitudine

IO NON SONO SOLO! IO HO MOLTI AMICI! UN SACCO DI GENTE CONTA SU DI ME, MOLTISSIME PERSONE VORREBBERO AVERMI AL LORO FIANCO ANCHE SOLO COME AMICO.



Sarà forse per questo che sei ridotto a parlare con me, senza sapere chi io sia in realtà, senza riuscire a scorgere una sagoma conosciuta dietro quel trasparente velo delle tue insicurezze. Squarcia quel velo, AJ, troverai le tue risposte

FANDONIE! ILLAZIONI! STAI GIOCANDO CON LA MIA PSICHE!



Sei un uomo vulnerabile, AJ, è facile prendersi gioco di te, è fin troppo semplice a dire il vero. Mi aspettavo maggior resistenza da parte di un uomo che si faceva chiamare "il fenomeno", o forse mi sbaglio? Un fenomeno triste e solo, che desolazione.

TRISTE FORSE SI, SOLO NON LO SONO DI CERTO. O, ALMENO LO CREDO...



Credi ciò che ti fa comodo credere, AJ. Ma la realtà è ben diversa da quella fittizia rete di illusioni che la tua mente ha costruito ad arte per proteggerti. E' giunta l'ora di comprendere, è giunta l'ora di capire, e io sono qua per questo.

MA CHI SEI TU?



Possibile che tu ancora non lo abbia capito?

NON L'HO CAPITO.



Io sono la solitudine

CHE SCEMENZA. QUESTA E' UNA DELLE PEGGIORI PANZANE CHE IO ABBIA MAI ASCOLTATO.



Non hai nessuno con cui parlare se non con me. E tu non mi conosci. Ti sei ridotto ad ascoltare la tua voce interiore in cerca di ulteriori certezze, ma anch'essa ti si è rivoltata contro, rendendoti schiavo di bugie e menzogne. Il mio intento non è quello di lasciarti solo più di quanto non lo sia già, il mio scopo è di farti emergere, ti farti tornare l'uomo che eri, di spronarti con forza verso un traguardo diverso da quello verso il quale ti stai, stancamente, trascinando.

IO NON CAPISCO...NON COMPRENDO...SONO CONFUSO...



Capirai AJ, capirai...